lunedì 8 settembre 2014

MUNDIALITO SOCIAL CAMP

Il prossimo weekend si svolgerà al Foa Boccaccio di Monza la Terza edizione del Mundialito Social Camp dedicato al calcio popolare: due giorni di confronto, socialità, sport, tornei e musica.

Quest'anno l'evento si arricchisce della serata del venerdì che sarà dedicata ad un momento di confronto sull'importanza dello sport aperto a tutti, strumento di socializzazione e aggregazione.
Proprio in questo contesto l'associazione Sportinzona è stata invitata a presentare le proprie attività e in particolare il progetto NoLeague.
Saremo orgogliosi tra l'atro di dividere questo momento con Mediterraneo Antirazzista, un'altra associazione come la nostra che promuove lo sport popolare, che negli anni è riuscito a creare in quattro città un evento che ormai è diventato un esempio per tutti.

Fino allo scorso anno Sportinzona ha sempre partecipato al Mundialito iscrivendo una squadra al torneo del sabato. Abbiamo sempre creduto in questa iniziativa riconoscendo il valore e la perfetta organizzazione degli amici del FOA BOCCACCIO da sempre attenti e partecipi sulle tematiche relative allo sport popolare. All'interno del centro è presente e funzionante una palestra popolare che viene utilizzata da molti ragazzi della zona e non solo e che permette a tutti di praticare diversi sport gratuitamente. Sport che nelle solite sedi invece sono troppo spesso praticati solo da chi se li può permettere diventando così un privilegio di pochi. Oltre alla palestra è ormai qualche anno che i ragazz* del Boccaccio portano avanti un progetto di scuola calcio e all' inerno del loro centro ospitano allenamenti ad attività di diversi gruppi sportivi (non solo calcistici).
Il loro più grande merito, sempre parlando di sport e non toccando altri ambiti che esulano dalle nostre attività, è quello di aver ridato vita ad uno storico centro sportivo della città da tempo abbandonato. Il classico esempio di struttura sportiva a cui i cittadini non hanno il diritto di accedere.

Proprio per tutte queste motivazioni abbiamo accettato con entusiasmo di essere protagonisti di questo momento di confronto e di dibattito su queste tematiche che sono il cardine della nostra associazione. Invitiamo tutti a partecipare alle due giornate e a sostenere sempre questo tipo di attività che per fortuna continuiamo a vedere crescere nel nostro territorio (e non solo !!!!).

Ci vediamo a Monza