martedì 13 marzo 2012

GIOVANI E SPORT

Lo sport dal nostro punto di vista, avvicina i ragazzi in un modo divertente e finalizzato alle regole che ogni gioco sportivo porta con sé, e la capacità di confrontarsi e collaborare con i compagni di gioco, confrontandosi positivamente con la propria competitività, è un passo importante per riuscire a comprendere ed accettare anche le regole che esistono anche al di fuori di un campo sportivo

Lo sport permette di canalizzare energie e prevede un progetto di evoluzione e adattamento; le attività di calcio, pallavolo, e pallacanestro sono particolarmente gradite ai ragazzi e offrono occasioni di socialità, di crescita personale e di promozione del corretto utilizzo di strutture pubbliche. Si tratta di un’offerta di attività adeguata a questa fascia di età,11/21 anni, che prevede il sostegno alla crescita e la prevenzione del disagio.
Le nostra attività sono tutte gratuite e raggiungono in questo modo anche quella fascia di popolazione che per motivi di condizione socio-economica non è in grado di accedere alle altre strutture.

Il punto di forza dell’offerta sportiva ai giovani da parte della realtà “Quelli che in rete” è la padronanza delle dinamiche complesse legate all’adolescenza con operatori professionali che in qualità di educatori riescono a coniugare lo sport come strumento di aggregazione, inclusione, e come veicolo per il benessere.

La sostenibilità della rete è garantita dall’apporto lavorativo dei lavoratori e delle realtà di appartenenza che credono in un’ ottica progettuale nella rete, come punto di partenza mai di arrivo, per percorsi di condivisione e crescita della collettività e del territorio.

Nessun commento:

Posta un commento